ATTIVITÀ SOCIALI



Il Soggiorno di Sauris del 2003

 

12 bambini con problemi respiratori hanno trascorso a Sauris di sopra (1400 metri  s.l.m.) la prima settimana di settembre 2003, assistiti da 2 medici, un fisioterapista del respiro, uno psicologo, un esperto di canto e respiro. Lo scopo del soggiorno è stato quello di far assumere ai pazienti una maggiore consapevolezza della loro situazione, basata sul riconoscimento dei sintomi e segni, sull'uso di strumenti per quantificarla (picco di flusso), sui farmaci da usare (tipi, significato, modalità d'uso). Il tutto sotto forma di gioco, in modo da stimolare l' interesse e non appesantire la permanenza. Si è inoltre puntato sull'attività fisica adatta, sulla correttezza del respiro, sulla prevenzione dell'asma da sforzo. I bambini sono stati sottoposti a delle visite e a valutazione della funzionalità respiratoria a riposo e sotto sforzo, anche queste con un loro coinvolgimento attivo.

In genere si può dire che c'è stato un miglioramento delle condizioni sia cliniche che laboratoristiche, imputabili probabilmente alla purezza dell'aria, alla mancanza di acari, alla scarsità di pollini e non ultimo al clima "sereno".

Ogni giorno i bambini hanno potuto immergersi nell'ambiente che li ha ospitati, mediante passeggiate sui monti, visite ad attività artigianali e alle istituzioni culturali.

L'iniziativa stata riproposta nel 2004 e nel 2005.

 


LE FOTO

 

I bambini che hanno partecipato al soggiorno estivo di Sauris

 

Giacomo legge il diario che ha compilato ogni giorno sulle attività svolte

 

La colonia che ci ha ospitato a Sauris

I bambini con alcuni genitori il giorno della partenza

Primo piano di alcuni bambini

 

 

Le foto del Concerto di Natale del 2003

 

 

Back to Home PageContact us