ATTIVIT└ SOCIALI 2015


CHIUSURA AUTUNNALE
DELL’ORTO BOTANICO DI GODIA – BEIVARS

 

Sabato 19 settembre abbiamo celebrato la chiusura stagionale dell’orto botanico che si trova nell’ambito dell’orto urbano di Godia-Beivars.

La partecipazione Ŕ stata molto numerosa, come si vede dalle foto e soprattutto c’erano molti bambini che si sono dimostrati interessati alle nostre piante. I volontari dell’associazione ALPI che seguono questo nostro progetto hanno confezionato dei mazzetti di piante appena recise, che sono stati consegnati ai partecipanti all’evento.

╚ stato illustrato il progetto di ampliamento dell’orto botanico con la sezione “piante velenose”, diventate di attualitÓ dopo i recenti avvelenamenti di alcune persone famose, riportate dai media locali e nazionali.

Ai partecipanti che non la possedevano giÓ, Ŕ stata consegnata la guida “Scopri le piante amiche della salute” realizzata dalla nostra associazione, che descrive le diverse essenze, ne spiega l’utilizzo e riporta alcune ricette.

I gestori del ristorante “Agli Amici 1887 ” di Godia hanno consegnato all’associazione il ricavato della raccolta fondi pro-ALPI fatta dai clienti del loro locale. Lo chef  del noto ristorante ha illustrato ai convenuti l’utilizzo delle piante alimentari locali nella loro raffinata cucina.

Michela Scarello, maitre del ristorante, ha descritto l’iniziativa “Aiuta l’ALPI ” portata avanti dal famoso ristorante:

“Capita talvolta che dopo il pranzo o la cena gli ospiti ci chiedano di portare a casa come souvenir il nostro men¨, che per noi rappresenta un piccolo tesoro e che, se ceduto, naturalmente dobbiamo ristampare!
Oggi, ad un ospite che ne ha fatto richiesta, abbiamo proposto quindi di versare dieci Euro in favore dell'Associazione ALPI in cambio del men¨: detto fatto, la proposta Ŕ stata accettata con piacere. E cosý abbiamo deciso di proseguire con l'iniziativa.
Il cliente versa dieci Euro e noi ne versiamo altrettanti. Su un modulo vengono raccolti i dati di ciascun ospite in modo che alla fine di ciascun periodo di raccolta fondi (semestrale o annuale), sia possibile aggiornare l'associazione sull'effettiva donazione, in totale trasparenza. Sul men¨ inoltre abbiamo applicato un piccolo promemoria che recita: "Grazie, Lei sostiene ALPI, un'associazione senza fini di lucro (ONLUS) creata da genitori, pazienti e medici che si occupano di allergie e malattie respiratorie dei bambini. L'associazione Ŕ indipendente, apartitica, aconfessionale e persegue esclusivamente finalitÓ di solidarietÓ sociale. www.associazionealpi.com"

GUARDA LE FOTO DELLA CHIUSURA DELL'ORTO BOTANICO